ULTIMA GIORNATA- TUTTI CONTRO TUTTI

ULTIMA GIORNATA

BIANCHI

BLU

4

4

1

FILOSOFO

ROCCO

2

UTO UGHETTO

LILLO

3

GIORGINO

ANDREA

4

FRANCESCO

ELIO

5

LUCA

SEBA

6

NICKY

RODRIGO

7

GIORGIO METAL

CLAUDIO

8

BOCA

MAURICIO

9

BENOIT

JOSE’

10

SEAN

RINO

11

BOLO BOLO

FEDE

12

ROMITZ

TOMMY

13

MANU

STEPHAN

14

ROBY SCALA

HRUBESCH

15

VAN SCOPPEL

VITO HARLEY

16

ANDREA MISTER

17

18

19

MARCATORI

MANU

FEDE

BOLO BOLO

TOMMY 2

BENOIT

AUTORETE

SEAN

UOMO SKY

FILOSOFO-ROMITZ

VITO HARLEY-FEDERICO



ALTRO CHE COVID



 

Se andiamo avanti così nei vari talk show i vari Galli o Bassetti parleranno anche

del Tutto contro tutti.

Ovviamente faranno le solite analisi demenziali del perché ormai gli infortunati siano

più di quelli che partecipano.

Il simpatico Galli dirà che è tutta colpa di Ughetto e delle sue cene alcoliche che
destabilizzano l’impianto muscolare dei white mentre il genovese pelato dirà che invece
è colpa di Stefano che nonostante la consegna immediata del vaccino “viasfigax” non è

riuscito a convincere tutti blues a vaccinarsi.

Certo che il clima intimidatorio del capo dei no-vax ,il colosso teutonico biondo che

fa impazzire il mondo, non aiuta certo il mister tatuato.

Arrivare nel parcheggio e vedere un sitin a base di salamelle e pandorino,con cartelli contro Ste come: “piuttosto che farmi l’Astra Zeneca mi faccio l’Astra Opel “ “Per noi Pfizer è la pillola blu il vaccino fattelo tu”, non è bello.
Fatto sta che anche Sabato mattina qualcuno è dovuto uscire per infortunio e si è creata una situazione quasi surreale, negli ultimi 15 minuti i white in 10 e blu con il mister giocatore in
campo.

Il risultato era stabilizzato sul 4 a 2 per i bianchi grazie ai soliti noti del centrocampo Benoit,Bolo e Sean, alle scorribande di Romitz e Manu, alle parate del filosofo , alle chiusure dei Giorgi, al senso

tattico del Boca e la fisicità di Luca.

I blu hanno preso subito un goal figlio della troppa sicurezza di Elio e la partita si è messa subito in

salita.

Ovviamente dopo che sono usciti Benoit , Romitz e il Boca, i bianchi in 10, anzi per essere più precisi in 10 e mezzo , non potevano certo fare di più e con gli spazi aperti tenere Tommy e il bisonte è difficile.

Infatti un colpo di testa su gran cross del Teutonico e il solito tiro al fulmicotone di Fede rimettono

a posto il risultato.

Nonostante i 4 goal presi, buona partita di Josè ,Seba e Rocco a centrocampo Rino e Claudio forse un po’ sottotono mentre Vitone spadroneggiava sulla fascia sinistra.

Alla fine c’era la sensazione che i blu potessero quasi fare il 5° goal invece quasi lo fanno i bianchi con un colpo di testa di Luca che quasi apre in due la traversa.

Alla fine un pari che lascia tutto come prima , Tommy il capocannoniere 20-21 premiato da Benoit,

è sempre in testa tallonato da Ughetto e il Filosofo che però allunga nell’uomo sky.




 

Alla prossima ma prima tutti alla cena di Natale !!