ULTIMA GIORNATA- TUTTI CONTRO TUTTI

ULTIMA GIORNATA

BLU

BIANCHI

1

3

1

KEWIN

FILOSOFO/BETTU

2

LILLO

UTO UGHETTO

3

GIORGINO

GIORGIO METAL

4

CARLOS

KUTU

5

SLEDGE HAMMER

FULVIO

6

JOSE’

BEPPE

7

FILIPPO 3B

ROBY SCALA

8

FEDE

RINO

9

BIAVENJ

RODRIGO

10

GAE

BENOIT

11

HRUBESCH

ANDREA MISTER

12

ENZO

BOCA

13

MANU

TOMMY

14

MARCHINO

HANDY

15

FELIPE

SEAN

16

THOR

RINGHIO

17

XABI PHILO

18

STEPHAN TATTOO

MARCATORI

GAE

TOMMY

BENOIT

HANDY

UOMO SKY

BIAVENJ-JOSE’

BENOIT-KUTU



                                  Il capitano passa al PD ?


 

Girano degli starni rumors al comune di Milano , sembra che l’aperi-sindaco

voglia le dimissioni del suo responsabile politico .

Casus belli : la presenza al Baggio II di ben 35 giocatori !!

Sala nel suo mega ufficio a palazzo Marino si sta chiedendo come sia possibile che

ci siano più persone a Baggio che al festival dell’Unità.

Come è possibile che ci sia più gente dove devi avere il green pass , dove paghi

per entrare, dove le uniche cose da mangiare sono i goal mentre dove il grenn-pass

non serve, le salamelle sono democratiche ,i ballerini di liscio sono tutti intellettuali?

La risposta è scontata , conta l’organizzazione !! ed è evidente che non c’è paragone.

L’organizzatore supremo si avvale di professori, di notai ,di giornalisti , di allenatori

Insomma, di veri professionisti .
L’aperisindaco può dire di avere lo stesso in comune?

Non credo proprio , per questo motivo è partita la mega-offerta al capitano.

Ma siamo sicuri che non accetterà , Sala te ne devi fare una ragione
il grido “Animali!!!” non si sentirà mai nei corridoi di palazzo Marino ma solo sul campo
di Baggio II°.

Tornando al nostro ambiente naturale , il campo , seconda vittoria consecutiva dei

Bianchi alla fine di un match in bilico fino alla fine, il terzo goal di Handy al

90° chiude la partita.

Le occasioni del pareggio per i blu non sono mancate , pali , salvataggi sulla linea, colpi
di testa fuori di un centimetro ma alla fine chi ride è il capitano dai capelli bianchi .

L’ago della bilancia poteva pendere da una parte o dall’altra, se i blu se avessero pareggiato
non avrebbero rubato nulla come la vittoria dei bianchi è meritata.

Le difese hanno giocato bene , i portieri pure mentre gli attaccanti non sempre precisi .

Tommy era più preso a litigare con Carlos che a metterla dentro .

A centrocampo il solito gallo ,inteso come francese, faceva girare il meccanismo bianco
come un Bulova se poi ti piazza anche la punizione…
Biavenj spesso predicava nel deserto , anche l’entrata del “Geometrico “ Xabi Philo non ha
portato l’effetto desiderato.

Forse i tanti cambi hanno reso la vita più difficile all’allenatore tatuato ma è solo un’ipotesi.

Nota positiva almeno questa volta non si può lamentare del comportamento dei suoi.

La considerazione finale è che, se hai in squadra Rino il mastino campione della scorsa stagione,

Buffalo Handys, attuale capolista sia nella classifica generale che quella dei goleador,per giunta
alla pari con quel Tommy che guarda caso ultimamente non gioca più nei blu, come puoi non vincere ?




 

Alla prossima