ULTIMA GIORNATA- TUTTI CONTRO TUTTI

ULTIMA GIORNATA

BLU

BIANCHI

8

6

1

MARIANO

FILOSOFO

2

LILLO

UTO UGHETTO

3

FELIPE

GIORGIO METAL

4

CARLOS

CRISTIAN

5

JOSE’

FULVIO

6

THOR

BEPPE

7

FILIPPO 3B

ANDREA MISTER

8

FEDE

ROMPEO

9

TIA

MANU

10

HANDY

BOLO BOLO

11

GIOVANNI

HRUBESCH

12

ENZO

BOCA

13

CLAUDIO

TOMMY

14

RODRIGO

CUCCIOLO

15

GIGI SLEDGE HAMMER

HAKIMI

16

STEPHAN TATTOO

ROBY SCALA

17

18

MARCATORI

TIA 3

TOMMY 2

HANDY 2

BOLO BOLO

FEDE

UTO UGHETTO

GIOVANNI

HRUBESCH

FILIPPO

BEPPE

UOMO SKY

JOSE’-TIA

GIORGIO METAL -BEPPE

                                        SIAMO ANCORA QUA…

 

Di riffa o di raffa , green o red pass , no vax –si vax, decreto o de cretino,

Il Tutti contro Tutti, anzi, visto il periodo contingente , “Alla faccia di tutto e di tutti”

riparte regolarmente il campionato più bello d’Italia.

Indubbiamente il torneo appena concluso è stato parecchio anomalo , si è partiti quasi

regolarmente ma poi il nostro amico “Speranza” ci ha bloccato di nuovo ma il suo nemico

naturale , lo “Spirito” ha preso in mano la situazione e ha fatto sì che il campionato riprendesse

quasi subito alla faccia dei divieti e arrivasse a termine con un inaspettato verdetto .

Non ricordo quale filosofo greco sentenziò : “ Non agire con Speranza (soprattutto se è quello scemo)
ma agisci con Spirito e vedrai che porterai a termine il tuo obbiettivo ”

Niente di più vero !!

Da un Torneo anomalo non poteva che scaturire un finale anomalo, senza offesa per nessuno,

se hai giocatori che hanno giocato in A e in nazionale, se hai dei giovani di talento , se hai marpioni
del pallone, ti aspetti di vedere sulla vetta dell’olimpo calcistico : Benoit , Rompeo ,Bolo, Roby Scala,
Sean,Ricky, Handy ,Tia ed invece è successo l’incredibile, a giocarsi la vittoria sono rimasti

in tre ….. Lillo, Rino e Stephan.

È come se alle 24 ore di Le Mans vincesse una Lamborghini, cosa anche possibile, ma non con una
countach ma con l’altrettanto famoso trattore .

Il bello del “tutti contro tutti” forse sta proprio in questo , tutti possiamo vincere grazie anche al sorteggio
che ti mette in squadra con i più forti.
Che tristezza quando senti i politici che si sciacquano la bocca con la parola “ democrazia “quando
potrebbero portare ad esempio il nostro torneo, altro che ministro delle opportunità , basta dare mandato
a Fulvio che inventando questa formula, ha dato l’opportunità anche ai peones di prendere lo scettro ,
di amalgamere europei e sud americani e far convivere vecchi e giovani .

Ma a rendere ancora il finale più palpitante ci ha pensato matematica ,escluso Stephan in ritardo

di 2 punti , penalizzato da 2 presenze in meno ma anche dal fatto di essere sempre mister dei blu ,

lo scontro finale è stato fra Rino con 51 punti , 24 presenze e media di 2,13 e Lillo con esattamente

lo stesso punteggio.

Si è dovuti passare alla classifica avulsa , reti segnate Rino 3-Lillo 1 e Uomo sky Rino 3-Lillo 0.

Il verdetto finale è uno e univoco:

 

                   RINO IL MASTINO E’ CAMPIONE 20-21

 

Goleador : Tommy 39 reti

Uomo SKy : Bolo Bolo 8 nomination

Come d’incanto Sabato già è ripartito il torneo e si è giocata la prima giornata , due nuovi innesti

Rodrigo e Hakimi della scuderia di Cucciolo, hanno fatto da contorno ad una partita bella e tirata.

Il caldo e gli infortuni dei bianchi hanno fatto sì che il primo tempo fosse più combattuto e tatticamente
più disciplinato mentre il secondo i tanti spazi hanno favorito i blu grazie alle incursioni di Tia , Thor
e Federico.

Come si diceva negli spogliatoi, “ tanto è un amico”, sul risultato ha influito molto la prestazione

del Filosofo che qualche colpa su tre goal indubbiamente ce l’ha, ma il destino di essere portiere
è amaro, perché se sbagli è goal mentre chi fa lo spiritoso come l’‘omone teutonico” , se sbaglia
davanti al portiere e succede spesso, al limite non vinci , questa è matematica non filosofia e mi
aggancio a questo per ricordare l’essenza del filosofo in generale, per natura la sua mente spazia
per l’universo in cerca della verità lasciando l’involucro di carne sulla terra, al contrario del suo detrattore
che ha la mente ferma come il suo enorme involucro di carne ma che spazia nei confini altrui, specie a tavola…..

Per concludere , a parte il risultato, l’organizzatore supremo deve essere contento, in un fine settimana ancora
di vacanza, di caldo e con varie restrizioni, in campo erano presenti ben 32

giuocatori.

Se è stato difficile dare l’uomo sky perché molti come: Bolo Bolo, Tommy, Filippo, Handy,

Fede. Felipe, Rompeo e così via , l’avrebbero meritato, vuol dire che il match tutto sommato

non è stato così male.




 

Alla prossima