ULTIMA GIORNATA- TUTTI CONTRO TUTTI

ULTIMA GIORNATA

BLU

BIANCHI

1

2

1

ROCCO

FILOSOFO

2

LILLO

UTO UGHETTO

3

FELIPE

JOSE’

4

KUTU

GIORGINO

5

GIGI SLEDGE HAMMER

CRISTIAN

6

XABI PHILO

SEAN

7

HANDY

BOCA

8

MANU

MATTEO

9

THOR

GIORGIO METAL

10

HENRY

TOMMY

11

HRUBESCH

ROMPEO

12

FEDE

CUCCIOLO

13

FILIPPO 3B

ROBY SCALA

14

MARCO OCCHI

RINGHIO

15

CARLOS

ANDREA

16

MAURICIO

BENOIT

17

BIAVENJ

DANTE

18

VAN SCOPPEL

19

STEPHAN TATTOO

MARCATORI

MANU

TOMMY 2

UOMO SKY

HENRY-ROCCO

JOSE’-BENOIT





 

                                                   No-Vax


 

La sconfitta dei blu al sabato non fa più notizia, ormai è diventata un’abitudine, come
la coda alle 8 di mattina in tangenziale o come le sconfitte della Juve…

Possibile che non si riesca ad invertire la rotta ? il fato dice che è così ma la scienza

dice invece che è possibile.

A Settembre il capitano dei white che notoriamente è mezzo medico , contatta la

Multinazionale BMR (Baggio Medical Research) per farsi produrre un vaccino contro

la sconfitta.

A metà Settembre la BMR mette a disposizione il Victorin che, anche se sperimentale,

risulta essere efficace fin da subito.

Se è vero che per metà il capitano è medico, e anche vero che l’altra metà è un galantuomo.
Ovviamente offre gratuitamente il vaccino anche al Mister tatuato.

La prima consegna del Victorin viene fatta sabato scorso e dopo la prima dose
si sono visti subito gli effetti: 8 a 2 .

Ma evidentemente il vaccino aveva un effetto collaterale sconosciuto, ti faceva diventare

Bio,vegano e radical chic.

Ieri il mister si è presentato in panchina con un mega tatuaggio di Greta Tumberg sul petto e

con scritto a caratteri cubitali: io sono Greta e voi i miei gretini.

Dopo aver lanciato un paio di ombrelli di Louis Vitton in una macelleria come protesta
vegana, aggredisce verbalmente il capitano urlando:” ti denuncio al sindacato allenatori”.

Il capitano chiede lumi e il mister blu rincara la dose , mi hai messo in panchina 6 cambi

ma sai che più di 5 non riesco a gestirli e lo statuto degli allenatori parla chiaro:

Art. 4 comma 6 : se un allenatore porta l’ombrello in panchina può usare solo una mano

per cui,avendo 5 dita a disposizione, non può gestire più di 5 cambi .

Alla fine per protesta contro i big team decide di gettare il Victorin nel Lambro e catechizza

i suoi che possono vincere Bio , cioè al naturale , senza bisogno della chimica delle big Pharma

al servizio di Ughetto.

Purtroppo per lui non è andata così…

Per obbiettività c’è da dire che questa è stata la partita più combattuta e in bilico fino alla fine.

Sempre per obiettività , se è vero che nel secondo tempo i blu hanno pressato molto,le occasioni
più nitide però le hanno avute i white.

Le sconfitte dei blu ormai sono abitudine come i miei colpi di testa a due centimetri dal palo

Ma proprio non si capisce come mai sia ormai abitudine che i white siano sempre più squadra

dei blu.

Vedendo le formazioni siamo sicuri che i blu erano più deboli ?

Ovvio che quando hai Rompeo e Benoit il meccanismo giri come quello di un Rolex ma

Xabi Philo, Henry, Biabenj e Fede sono un centrocampo scarso ? direi proprio di no

Sledge hammer e Kutu sono inferiori a Jose’ e Giorgio metal ? dire proprio di no

Forse i blu mancavano di mobilità ? Manu, Thor,Filippo e Marco corrono meno di Sean,

Andrea e Dante? Boh…

Tommy è forse più veloce di Hrubesch ? direi di no perché mentre Tommy fa tutto il campo

in 10 secondi il teutonico nel frattempo si spara due piatti di amatriciana.

Stefan non si dà pace , avevamo anche il capolista Handy con noi e i white avevano Ringhio

Come abbiamo fatto a non pareggiare?

La soluzione dell’enigma è la lampante , quando siamo assieme io e Stephan la sconfitta

è un must.

Siamo ormai diventati così famosi che anche quelli di SKY ci ha contattato per una serie televisiva.

E’ già pronto lo spot : “Dopo Gianni e Pinotto ,Ric e Gian e Scemo e più scemo,ecco la coppia
più sfigata del folbal : Lillo Colgate e Stefan Sensodyne nella serie “Siamo per denti”.





Alla prossima sperando che Stefan faccia la seconda dose…